Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita di Carraio srl (di seguito Carraio)

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV) definiscono la compravendita di veicoli tramite il sito www.carra.io (di seguito il Sito) di proprietà di Carraio e tramite i servizi accessori da quest’ultimo offerti.
Si invitano tutti i soggetti interessati a prenderne visione prima di procedere all’acquisto di un veicolo sul sito www.carra.io o tramite i servizi a questo collegati.
Con l’acquisto il Cliente conferma di aver preso visione e accettare integralmente le presenti CGV, i Termini di Utilizzo e la Privacy Policy di Carraio.

1) Oggetto e conclusione del contratto.
L’oggetto del contratto d’acquisto è l’acquisto del veicolo da parte di una persona fisica (di seguito Cliente) il quale tramite la procedura di acquisto sul Sito, o tramite altre procedure messe a disposizione da Carraio, e la sottoscrizione delle presenti CGV manifesta la propria volontà di acquistare il veicolo stesso.
Il Cliente, con la conferma di presa visione e sottoscrizione delle CGV, dichiara di aver preso visione sul Sito delle foto e della descrizione del veicolo, di averne eventualmente verificato lo stato e le condizioni di persona durante il Test Drive Carraio e di accettarne lo stato di fatto e le sue condizioni generali di usura.
Il Cliente, nel caso in cui non sia soddisfatto del veicolo dopo l’acquisto, può recedere dal contratto secondo quanto indicato al 7) delle presenti CGV.

2) Prezzi
Il prezzo del veicolo indicato sul Sito è comprensivo di IVA (dove applicabile) e di alcune spese accessorie tra le quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le spese di trasferimento della proprietà e l’imposta Provinciale di Trascrizione (IPT).
A carico del Cliente sono inoltre la tassa di possesso, l’assicurazione RC ed eventuali altri oneri collegati alla compravendita e successiva proprietà del veicolo.
Il prezzo del veicolo indicato sul Sito è il prezzo che il Cliente deve corrispondere a Carraio al momento del perfezionamento dell’acquisto del veicolo stesso.
Il prezzo del veicolo indicato sul Sito non è trattabile.
Il prezzo del veicolo indicato sul sito può subire variazioni:
– in aumento: nel caso il Cliente decidesse, in fase di acquisto, di aggiungere ulteriori prodotti e/o servizi proposti da Carraio, tra i quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la consegna a domicilio con Carro Attrezzi, estensioni di garanzia, accessori auto, etc.;
– in diminuzione: nel caso di promozioni definite da Carraio o nel caso il Cliente desideri richiedere la permuta di un veicolo usato di sua proprietà con uno dei veicoli presenti sul Sito e Carraio ne accetti la richiesta.

3) Pagamenti
I pagamenti possono avvenire direttamente online sul Sito e Carraio accetta i seguenti metodi di pagamento:

Carta di credito: al momento dell’esecuzione del pagamento il Cliente che selezionato Carta di Credito come metodo di pagamento viene reindirizzato sulla pagina di Paypal dove, senza necessità di registrazione, può effettuare il proprio pagamento online inserendo i dati della propria carta di credito.

Paypal: al momento dell’esecuzione del pagamento, il Cliente che ha selezionato Paypal come metodo di pagamento viene reindirizzato sulla pagina Paypal, attraverso la quale registrazione o effettuando l’accesso al proprio conto Paypal può concludere il pagamento.

Bonifico Bancario: selezionando il metodo di pagamento Bonifico bancario, il Cliente può concludere l’ordine e visualizzerà le informazioni (IBAN) necessarie per effettuare il pagamento. Riceve le medesime informazioni tramite email e ha a disposizione 72h per effettuare il pagamento. Scaduto il termine l’ordine di acquisto viene annullato.

Rateale con Findomestic, selezionando una delle seguenti opzioni:
– Opzione 1: selezionando questo metodo di pagamento, il Compratore che completa l’ordine online può accedere alla apposita sezione del Sito dove caricare i documenti necessari per la pratica di finanziamento. Carraio si occupa di inoltrare tale pratica alla finanziaria e ne dà conferma al compratore una volta che questa è stata accettata.
– Opzione 2: selezionando questo metodo di pagamento, il Compratore che completa l’ordine online viene reindirizzato al portale della finanziaria dove può procedere alla richiesta di finanziamento, caricare tutti i documenti richiesti e firmare la pratica digitalmente, attraverso la cosiddetta One Time Passsword (OTP).
In entrambe le opzioni, una volta che la pratica è stata accettata e il pagamento completato, Carraio procede con il passaggio di proprietà del veicolo a nome del Cliente.

Assegno circolare: selezionando il metodo di pagamento con assegno circolare, il Cliente può concludere l’ordine e visualizzare le informazioni necessarie per richiedere l’assegno circolare presso la propria banca. E’ poi premura del Cliente consegnare tale assegno presso la sede di Carraio.

4) Responsabilità
A partire dal momento della consegna del veicolo da Carraio al Cliente, è responsabilità unica e sola di quest’ultimo la risposta in caso di danni a cose o persone derivanti dall’uso, proprietà e custodia del veicolo. Il Cliente, accettando le presenti condizioni di contratti solleva Carraio da ogni pretesa di terzi derivante da disposizioni legislative in vigore.

5) Garanzia legale di conformità

1. In base a quanto definito dal Codice del Consumo, Carraio garantisce, per un periodo limitato e comunque non superiore ai 24 mesi dalla data di consegna, l’assenza di difetti di conformità del veicolo al momento della sua consegna al Cliente. Questa garanzia si intende in ogni caso valida solo se riferita a difetti non derivanti dall’uso normale del veicolo e tenuto comunque conto della suo storico pregresso nei casi in cui si riferisce ad un veicolo usato.

2. La garanzia legale di conformità di Carraio decade in caso di:
– difetti e/o malfuzionamenti riscontrati a seguito di trasformazioni al veicolo non autorizzate dal costruttore;
– sostituzione di parti del veicolo;
– cattiva/errata manutenzione del veicolo;
– difetti e/o malfuzionamenti causati dal trasporto di beni e/o persone e/o animali;
– difetti e/o malfuzionamenti a seguito di utilizzo di carburante non conforme alle specifiche del costruttore;
– difetti e/o malfuzionamenti a seguito dell’installazione di accessori e/o parti di ricambio effettuata non in conformità a quanto previsto della indicazioni del costruttore;
– cessione del veicolo a terzi;
– esportazione per reimmatricolazione del veicolo;
– utilizzo per fini commerciali, professionali, di servizio pubblico o sportivi del veicolo;
– manomissione di contachilometri e/o centralina elettronica del veicolo;
– difetti e/o malfuzionamenti derivanti da furto o sottrazione illecita del veicolo;
– difetti e/o malfuzionamenti derivanti da fenomeni naturali e/o atmosferici e/o meteorologici di carattere straordinario come terremoti, inondazioni, frane, smottamenti, eruzioni vulcaniche, tempeste, grandine, neve;
– difetti e/o malfuzionamenti riscontrati in seguito a manifestazioni pubbliche, sommosse, atti terroristici, interventi delle Forze dell’Ordine;
– difetti e/o malfuzionamenti riscontrati a seguito dell’utilizzo non conforme al normale utilizzo del veicolo, ad esempio guida fuori strada;
– difetti e/o malfuzionamenti riscontrati a seguito della guida e dell’utilizzo del veicolo in condizioni di alterazione psicofisico del Cliente, del conducente e degli occupanti del veicolo stesso.

3. La garanzia legale di conformità di Carraio non copre in alcun caso:
– spese relative alla manutenzione ordinaria sostenute dal Cliente;
– spese per materiali di consumo e soggetti ad usura quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, pneumatici, pastiglie dei freni, dischi dei freni, tergicristalli.

4. Carraio non è responsabile nei confronti del Cliente di eventuali perdite pecuniarie, di un eventuale mancato guadagno o qualsiasi altro danno, difetto o malfunzionamento che non sia effetto unico e diretto di una propria mancanza o trasgresssione delle norme vigenti o che non fosse prevedibile alla conclusione del contratto d’acquisto del veicolo.

5. In base alla normativa vigente, nei casi in cui vigono le coperture della garanzia legale di conformità, il Cliente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del veicolo mediante riparazione o sostituzione.

6. Nei casi in cui la riparazione o la sostituzione per il ripristino della conformità del veicolo non risultino possibili, il Cliente ha diritto ad una riduzione del prezzo corrisposto al momento dell’acquisto del veicolo o alla risoluzione del contratto.

6. Il Cliente ha l’onere di denunciare il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla sua scoperta.

7. In ogni caso, il costo dell’intervento necessario al ripristino della conformità del veicolo non può superare il 15% del valore di questo, calcolato secondo Eurotax Giallo, al momento della denuncia del difetto di conformità.

8. Tutti gli interventi eventualmente necessari per il ripristino della conformità saranno eseguite da Carraio presso centri specializzati e autorizzati all’esecuzione degli interventi richiesti.

9. In caso di interventi di ripristino della conformità legale del veicolo, la garanzia legale dei pezzi sostituiti termina, secondo quanto stabilito dalla “Nota esplicativa al Decreto legislativo n.24 del 24.02.2002”, allo scadere della garanzia legale relativa al veicolo.

10. Nei casi in cui il veicolo oggetto del contratto di acquisto rientri nei limiti temporali della garanzia legale di conformità del costruttore del veicolo stesso, Carraio non risponde degli obblighi previsti che saranno invece corrisposti dal costruttore del veicolo.

7) Reso Facile Carraio (Diritto di Recesso)
Il Cliente, a partire dalla data di consegna del veicolo e dalla firma del modulo di consegna dell’automobile, ha a disposizione 15 giorni per richiedere la procedura di Reso Facile Carraio e di recedere, quindi, dal contratto d’acquisto.
Il Cliente deve inviare la richiesta di Reso Facile Carraio compilando l’apposito modulo che ha ricevuto, insieme alle presenti CGV, una volta completato l’acquisto del veicolo.
Inviando, entro i termini, il modulo sopraindicato attraverso una raccomandata o un messaggio di posta elettronica certificata agli indirizzi indicati nel contratto d’acquisto, il Cliente attiva la procedura di Reso Facile Carraio che prevede il rimborso al Cliente dell’importo pagato al netto dei costi amministrativi (IPT e pratiche relative) e di eventuali difetti indicati di seguito.
IL Cliente ha a disposizione 15 giorni per riconsegnare il veicolo a Carraio presso la sede Carraio o per consentire ad un incaricato di Carraio di ritirare il veicolo.
Il Cliente è comunque responsabile per la diminuzione del valore del veicolo dovuta al suo utilizzo a partire dal momento in cui questo è nel suo possesso. Pertanto il Cliente accetta espressamente, con la sottoscrizione delle presenti CGV, che al momento della consegna a Carraio o del ritiro da parte di un incaricato Carraio il veicolo oggetto di reso:
– non ha aver percorso più di 500km;
– non risulta danneggiato in nessuna sua parte o componente;
– non risulta modificato o sostituito in nessuna sua parte o componente;
– non risulta sottoposto ad alcuna pendenza amministrativa.
Al momento della consegna del veicolo dal Cliente a Carraio o del ritiro del veicolo da parte di un incaricato Carraio, se uno o più parametri sopraindicati risultassero non rispettati, tali per cui sia impossibile o comunque oneroso, per un valore superiore al 20% del valore del veicolo al momento dell’acquisto, il lavoro di ripristino del veicolo per riportarlo al valore del momento dell’acquisto, Carraio può rifiutare il reso.
In ogni caso, verificati i parametri sopraindicati e lo stato generale della veicolo, viene definito il valore del rimborso che può essere eventualmente inferiore al valore del veicolo al momento dell’acquisto.
Il Cliente, al momento della consegna o del ritiro del veicolo, è tenuto a consegnare anche tutti i documenti, accessori e chiavi del veicolo.
Nel momento in cui tutti i parametri risultino rispettati e viene definito il valore finale del rimborso al Cliente il veicolo ritorna nel possesso di Carraio.
Entro 72 ore dal ritorno del possesso del veicolo a Carraio, il Cliente riceve il rimborso secondo la stessa modalità con la quale ha effettuato il pagamento o attraverso un’altra tipologia convenuta ma comunque inclusa tra le modalità di pagamento di Carraio.
Il valore del rimborso è il valore del solo veicolo e non contiene nessuno degli altri costi eventualmente sostenuti dal Cliente al momento dell’acquisto come, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, passaggio di proprietà, costi di consegna, tassa di possesso, etc.
Nel momento in cui il veicolo è tornato nel possesso e nella proprietà di Carraio e il Cliente ha ricevuto il rimborso, le parti recedono dal contratto d’acquisto e Carraio può disporre pienamente e liberamente del veicolo.

8) Clausole particolari
Carraio e il Cliente possono definire insieme clausole particolari del contratto d’acquisto, come ad esempio la richiesta di permuta, ma dette clausole sono da ritenersi valide solo se messe per iscritto e allegate al contratto d’acquisto.

9) Disposizioni finali e controversie
Alle presenti CGV si applica la legge in vigore nello Stato Italiano.
Carraio si riserva il diritto di modificare queste Condizioni Generali di Contratto in qualsiasi momento per conformarsi a disposizioni di legge o regolamentari e all’offerta di nuovi prodotti e/o servizi.
Il Cliente è soggetto alle CGV in vigore al momento della sottoscrizione del contratto d’acquisto con Carraio.
In caso di controversia, il Cliente può rivolgersi ad un Organismo di Risoluzione Alternativa delle Controversie (ADR), secondo quanto previsto dal Regolamento di tale Organismo e secondo le disposizioni previste dal d.lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) agli articoli 141 e seguenti.
Inoltre, attraverso la piattaforma predisposta dalla Commissione Europea On-line Dispute Resolution (piattaforma ODR), il Cliente può consultare l’elenco degli organismi ADR e dei loro portali e avviare una procedura online di risoluzione della controversia.
Restano fermi i diritti del Cliente di rivolgersi al giudice ordinario e al giudice del luogo dove il Cliente ha la residenza o il domicilio.

Per maggiori informazioni e richieste particolari si può contattare Carraio attraverso la apposita sezione CONTATTI.

Ultima modifica: 18/07/2018.